Vacanze e Liguria: il blog di Sialassio

permuta della casa

Quando e perché fare una permuta della casa

Condividi questo articolo!

Come funziona la permuta della casa? Questa domanda è fondamentale in questi tempi, quando ci sono necessità di risolvere in fretta contratti per vendere casa e accedere alla liquidità. Magari senza perdere il vantaggio di avere un immobile di proprietà. Possibile? In alcuni casi sì.

Qui si delineano i termini dell’operazione. La permuta della casa è un’opzione che devi prendere in considerazione se vuoi cambiare residenza o se hai desiderio di trasferirti. E non vuoi perdere i privilegi che hai guadagnato negli anni. Quali sono le opzioni a tua disposizione?

Cos’è la permuta della casa

Con questo termine s’intende un’operazione, perfettamente a norma di legge e gestita dall’articolo 1552 del codice civile, secondo la quale due privati si scambiano un immobile con eventuale conguaglio in denaro. In buona sintesi si tratta di un accordo per avere un beneficio. Ecco la definizione:

La permuta è il contratto che ha per oggetto il reciproco trasferimento della proprietà di cose, o di altri diritti, da un contraente all’altro.

Se ho una casa al mare che non mi interessa più e desidero trasferirmi in città posso mettermi d’accordo con una persona che ha il desiderio inverso. Vuole passare dal trambusto della città ai piacere di una dimora in un paese tranquillo. Lontano dagli impegni e dallo stress quotidiano.

Da leggere: meglio affittare o comprare casa?

Tipi di permute previsti?

Ci sono due grandi famiglie di scambio immobili: quelle con conguaglio finanziario che ripaga eventuale differenza e le soluzioni che non prevedono passaggio di denaro ma solo permuta immobile. Inoltre possiamo riconoscere il tipo di contratto in base agli attori sullo scenario:

  • Due privati.
  • Azienda e privato.
  • Due aziende.

Nel primo step lo scambio avviene tra due persone comuni monitorate da un notaio che sigla l’accordo. Il successivo, invece, contempla la permuta della casa tra una partita IVA e il privato.

Il terzo pone l’attenzione al passaggio tra due aziende, senza privati. Il secondo caso è molto comune in quanto rappresenta un conto vendita tra privato e impresa edile: quest’ultima dà un appartamento ristrutturato in cambio di una somma ridotta e una vecchia casa. Che sarà a sua volta rimessa a nuovo per tornare sul mercato così la convenienza e reciproca.

Differenza con la vendita

Con la permuta abbiamo uno scambio che può essere di due tipi: il primo è senza corrispettivo in denaro, quando il valore degli immobili è uguale o comunque gli accordi prevedono questo.

Il secondo si presenta con un versamento da parte di un contraente. Capita quando uno degli immobili ha valore inferiore e il proprietario deve colmare il deficit con un versamento.

Quando fare la permuta?

Nel momento in cui si trova l’accordo tra le parti in gioco c’è grande convenienza nella permuta della casa. Le condizioni ideali per avere dei benefici concreti nel lavoro appena descritto:

  • Entrambi gli attori stanno cercando una nuova casa.
  • Gli immobili si trovano in uno stato simile.
  • Nessuna casa è afflitta o toccata da ipoteca.

Quando effettuare la permuta? Nel momento in cui si trova una combinazione utile per ottenere ciò che si cerca. Si tratta di una situazione win win, in cui entrambe le parti guadagnano.

Limiti della permuta casa

L’unico vero problema che bisogna valutare e impedire riguarda proprio la presenza di un’ipoteca sulle case. Quindi l’immobile è parte della garanzia per il creditore con il quale c’è un rapporto ancora insoluto. Questo significa, in buona sintesi, che la casa nella quale il contraente vive non è a sua disposizione per eventuali azioni di compravendita: l’immobile è garanzia.

Limiti della permuta casa

C’è un prestito che deve essere ancora restituito. Situazione simile, ma meno importante e più facile da risolvere, è quella del mutuo: il nuovo proprietario, infatti, dovrà far fronte all’impegno.

Per approfondire: qual è il momento migliore per vendere casa?

La tua permuta della casa

Hai deciso di ristrutturare casa per venderla velocemente? Perfetto, questa potrebbe essere la carta vincente anche nel momento in cui decidi di lavorare sulla permuta.

Non è una combinazione semplice quando vuoi vendere casa velocemente, difficile trovare la persona capace di accettare ciò che offri e rispettare le tue esigenze. Però è una risorsa importante. Per questo potrebbe essere una buona idea farsi seguire dai professionisti della vendita casa.

Riccardo Esposito
spsrcr@gmail.com

Sono un web writer e blogger professionista, mi occupo di scrittura online e organizzo piani editoriali per aziende che vogliono sfruttare il web. Ho scritto libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura sul web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *