Vacanze e Liguria: il blog di Sialassio

ristrutturare casa per venderla velocemente

6 consigli utili per ristrutturare casa e venderla in tempi di crisi

Condividi questo articolo!

Vuoi ristrutturare casa per venderla velocemente? Questa è una delle esigenze comuni perché in tempi di crisi c’è grande bisogno di liquidità, e chi ha una seconda casa può avere necessità specifiche in termini di investimento. D’altro canto c’è da aggiungere un punto: non è facile immettere un immobile nel circuito della vendita se non puoi presentarlo al meglio.

Ecco perché è importante seguire una serie di consigli per migliorare la tua dimora nel momento in cui decidi di venderla. Non sempre sono necessari interventi di grande manutenzione.

Spesso basta seguire il buon senso. E mettere in pratica una serie di consigli per aumentare il valore dell’immobile e far lievitare il prezzo con un buon lavoro di home staging raffinato.

Verniciare le pareti della casa

Inutile ignorare questo punto: tinteggiare è il primo passo da seguire quando vuoi ristrutturare casa per venderla velocemente. Il motivo è semplice, con una spesa limitata puoi ottenere un effetto importante. E rinfrescare completamente gli ambienti interni, eliminando quelle antiestetiche macchie di umido ma anche graffi e increspature della vernice.

Senza dimenticare gli esterni della tua abitazione. Un muro di facciata dà il benvenuto ai possibili acquirenti e compratori interessati. Permette di presentare l’immobile nel miglior modo possibile.

Se vuoi dare un’immagine curata e accogliente. Ovviamente non puoi fare economia rispetto al trattamento delle pareti, non sempre basta verniciare: devi curare crepe e altri problemi.

Da leggere: meglio affittare o comprare casa?

Ottimizzare gli arredi e la luce

Puoi ottenere tanto dalla tua dimora se cambi qualcosa per migliorare l’esposizione al sole e l’ampiezza degli ambienti. Meglio togliere ogni elemento che non serve e snellire le linee dei mobili. Butta ciò che appare datato, vetusto, e che non segue una linea decisa a tavolino.

Devi presentare casa agli acquirenti? Decidi come presentarla: stile country, contemporaneo o vintage? Dipende. Quello che devi fare è seguire un principio ma, soprattutto, puntare alla pulizia delle linee. Lascia entrare la luce del sole, rendi gli ambienti più luminosi e puliti.

Ristruttura i pavimenti con cura

Questo non vuol dire, per forza, investire un capitale per avere nuove coperture con le piastrelle. Spesso si possono ottenere ottimi risultati in tempi minimi e con spese ridotte.

Ad esempio se hai deciso di impostare un design contemporaneo puoi usare un materiale semplice ed efficace come la resina, perfetto per gli ambienti moderni. Il laminato invece è ideale per riprodurre materiali pregiati e ottenere un finto parquet invidiabile.

Crea uno spazio utile di lavoro

Altro valore aggiunto che può fare la differenza quando vuoi vendere casa velocemente: la capacità di avere ciò che desideri dagli spazi. Ad esempio puoi sfruttare soggiorni ampi o camere non utilizzate al massimo per creare uno studiolo, un’area dedicata all’home working.

Conviene acquistare casa oggi

Con la pandemia Coronavirus (COVID-19) abbiamo apprezzato l’importanza di una casa adeguata a queste esigenze e per il futuro potrebbe essere utile poter sfruttare un angolo lavoro.

Quindi con connessione internet veloce, scrivanie (meglio due postazioni), sedie e illuminazione. Puoi dedicare un’area alle videochiamate attrezzata con sfondo, microfoni e luci.

Migliora l’efficienza energetica

Meglio acquistare casa nuova o usata? Spesso si sceglie la prima opzione per avere già i comfort legati all’efficienza energetica, sia per la produzione di luce e acqua calda che dal punto di vista dell’infrastruttura. Ciò significa, ad esempio, avere finestre per isolare gli ambienti e porte capaci di lasciare il freddo o il caldo all’esterno dell’abitato.

Tutto questo senza dimenticare gli impianti di riscaldamento e raffreddamento, Ad esempio, la dimora ha dei condizionatori di ultima generazione montati nelle varie camere della casa?

Avere queste istallazioni in un ambiente vuol dire dare un motivo in più all’acquirente di prendere la decisione cara a te, perché l’efficienza energetica è sinonimo di risparmio sul lungo periodo. E questo è un valore aggiunto quando vuoi ristrutturare casa per venderla velocemente.

Valorizza gli spazi verdi e i balconi

Come suggerisce l’articolo de Il Sole 24 Ore, le esigenze del pubblico che cerca casa cambiano anche in base allo scenario di crisi che stiamo affrontando duramente.

La quarantena, imposta dal nuovo Coronavirus, ha riportato in vetta l’importanza per ciò che consente agli abitanti di godersi il giardino e gli spazi all’aperto. Quindi prenditi cura degli esterni.

Prepara il prato in modo da renderlo vivibile, acquista un arredamento outdoor in modo da trasformare un piccolo spazio in qualcosa di apprezzabile da chi decide di acquistare l’immobile.

Da leggere: periodo migliore per vendere l’appartamento?

Vuoi vendere casa velocemente?

L’idea base è quella di seguire piccoli miglioramenti che danno grandi risultati. Vale a dire aumentano il valore percepito e sostanziale dell’abitazione. Chiaramente puoi procedere con un numero infinito di ristrutturazioni ma non sempre sono convenienti per una vendita immediata. Con esigenze di tempi ridotti devi puntare su lavori celeri e diretti.

Ma ti può aiutare anche il contributo di un’azienda specializzata nel settore della vendita case. Chiedici come procedere, in che modo ottenere la migliore occasione senza svalutare l’immobile. Ristrutturare casa per venderla velocemente è il primo passo per trovare un acquirente, il secondo è avere un team di professionisti al tuo fianco per individuare il cliente giusto.

Riccardo Esposito
spsrcr@gmail.com

Sono un web writer e blogger professionista, mi occupo di scrittura online e organizzo piani editoriali per aziende che vogliono sfruttare il web. Ho scritto libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura sul web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *