Vacanze e Liguria: il blog di Sialassio

Comprare casa a due piani, quando e perché conviene

Comprare casa a due piani, quando e perché conviene

Condividi questo articolo!

Potrebbe essere un’idea allettante: comprare casa a due piani. Perché no? Siamo abituati ad avere come riferimento la classica abitazione basata su un unico livello e ci ritroviamo sempre ad affrontare gli stessi problemi. Vale a dire l’assenza di spazio, la necessità di un’ulteriore stanza, il desiderio di avere la possibilità di organizzare una cantina o delle stanze per gli ospiti.

Quando lavori e hai tanti impegni queste necessità sembrano lontane. Poi la famiglia si allarga e hai l’esigenza di avere una nuova stanza a disposizione. Magari due. E poi vai in pensione e desideri quello spazio hobby per te. Come risolvere tutto questo? Puoi pensare di comprare una casa a due piani, ecco come e perché Ma soprattutto scopriamo vantaggi e punti deboli.

Puoi facilmente dividere le zone

Acquistare casa a due piani può essere un modo per creare una divisione tra due realtà della tua dimora. Ad esempio, se hai voglia di avere una zona notte e una giorno ben definite puoi sfruttare i livelli per accentuare questa possibilità. Altra soluzione interessante: l’uso di casa come studio.

Ad esempio i liberi professionisti possono utilizzare una casa a due piani per avere un ufficio da sfruttare come remote working. Ma anche per consentire l’accesso ai clienti. Chiaramente bisogna organizzare gli spazi in modo da creare una divisione netta e ben definita. Però comprare casa a due piani può essere molto utile per unire abitazione e area di lavoro professionale.

Da leggere: quali sono i rischi di comprare casa all’asta?

C’è spazio per tutta la famiglia

Uno dei vantaggi dell’acquistare una casa a due piani: tutti hanno la possibilità di esprimersi. Se nasce un nuovo figlio hai la possibilità di adibire una stanza al piccolo. Se hai voglia di realizzare quella sala hobby tanto desiderata lo puoi fare. Certo, anche in questo caso lo spazio non è infinito.

Ma di sicuro puoi cercare e trovare una dimora a due piani che sia in grado di soddisfare le tue esigenze di privacy e libertà. Inoltre una casa sviluppata in verticale può utilizzare gli spazi in modo innovativo, non allargandosi su un’area limitata ma utilizzando la verticalità dell’immobile.

E magari così puoi recuperare anche una vista che dal piano terra non è disponibile. Insomma, potrebbe essere interessante avere una casa in località estive con camera da letto vista mare.

Attenzione alle scale interne

A primo impatto, la casa a due piani può sembrare vantaggiosa per le famiglie numerose e per chi ha bisogno di spazi ben divisi. Magari per lavoro. Però bisogna fare sempre attenzione a un punto: la gestione delle scale. Infatti, non puoi ignorare che questo elemento architettonico diventa un ostacolo in alcune occasioni. Non guardare l’aspetto con la prospettiva attuale che ti vede ancora in forze e senza alcun problema se vuoi affrontare una rampa di scale interna.

Vendita nuda proprietà: cosa si intende e come funzionaMa considera piuttosto il futuro tuo e di chi ti sta intorno: tra 10 anni sarà sempre così comodo salire e scendere da un piano? E tra 20? In casa hai persone anziane che potrebbero risentire di questa difficoltà? In più, ci sono rampe che possono essere servite da montascale a poltroncina.

Ma non è sempre così soprattutto se hai puntato sul design e la praticità di un modello a chiocciola puoi aver bisogno di importanti lavori strutturali, in futuro, per risolvere il problema.

In sintesi, quando acquisti una casa a due piani assicurati che sia considerata la sua accessibilità. E la capacità di rendersi utilizzabile, vivibile, da tutti e anche dopo qualche anno.

La casa a due piani costa tanto

Facile lasciarsi incantare dalla tentazione di acquistare una casa a due piani per recuperare lo spazio necessario a una famiglia numerosa. In alcuni casi c’è un desiderio estetico da soddisfare, la dimora sviluppata in verticale piace. Però c’è un rovescio della medaglia che va oltre la scomodità delle scale: il costo. Non solo della casa in sé ma anche di tutto ciò che comporta la sua gestione.

In primo luogo devi considerare le utenze: spazio maggiore, bollette della luce più alte. Chiaro, puoi lavorare sulle tecniche per risparmiare e magari puntare su una casa passiva. Ma devi investire un’attenzione in più su questo fronte, i lavori strutturali per avere i vantaggi di queste dimore sono complessi per una casa a due piani. E poi ci sono delle condizioni che non puoi ignorare.

Come la tassa sulla spazzatura che si basa sui metri quadri della proprietà determinati sulla base della superficie calpestabile. Ovviamente una casa a due piani può diventare una bella spesa annuale. Forse non è esattamente questo che ti aspettavi quando hai scelto casa a due piani.

Da leggere: comprare seconda casa conviene?

Hai preso la tua decisione?

Non è facile decidere quale casa acquistare per la propria famiglia, per vivere ogni giorno in un ambiente comodo. Però potrebbe essere interessante prima affittare una casa a due piani per avere un’idea di come si vive in questa soluzione. In ogni caso noi possiamo aiutarti: mandaci un’email.

Riccardo Esposito
spsrcr@gmail.com

Sono un web writer e blogger professionista, mi occupo di scrittura online e organizzo piani editoriali per aziende che vogliono sfruttare il web. Ho scritto libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura sul web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *